Spalletti: “Con l’Udinese è come uno scontro diretto”

Spalletti: “Con l’Udinese è come uno scontro diretto”

Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista della sfida con l’Udinese

di Redazione

Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista della sfida con l’Udinese: “Quando si incontra una squadra che lotta per la retrocessione a quattro partite dalla fine, è come uno scontro diretto. La Champions è un obiettivo fondamentale. Ci giochiamo l’importanza del nostro futuro e della nostra carriera e vogliamo giocarle bene: sarà una trasferta dura, so come ragiona l’Udinese. Futuro? Il mio futuro si chiama Udinese-Inter, dopo sarà Inter-Chievo. Dopo l’ultima partita sarà il primo allenamento fatto in un certo modo: dipende da cosa ci si mette in testa in settimana. E’ fondamentale per essere pronti a giocare partite importanti: in Udinese-Inter dobbiamo vedere le stesse cose di Inter-Roma o Inter-Juventus. Formazione? Lautaro o Icardi sono in condizione, entrambi possono giocare o giocare insieme. Abbiamo raggiunto un livello di modo di stare in campo che è superiore al precedente: dobbiamo andare avanti e acchiappare sempre qualcosa di più. Le foto di Icardi? Io l’ho trovato sempre allo stesso modo: con equilibrio, serietà e determinazione a fare il bene dell’Inter, vestito benissimo da calciatore dell’Inter”.

 

FONTE fcinter1908.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy