Mondiali femminili, il sogno dell’Italia si infrange sul muro arancione

Mondiali femminili, il sogno dell’Italia si infrange sul muro arancione

Avventura finita per le azzurre, ma che bel sogno!

di Redazione

La Nazionale italiana di calcio femminile è ufficialmente fuori dal Mondiale di Francia dopo il 2-0 subito dall’Olanda che, data per favorita alla vigilia, è andata in gol nel secondo tempo sempre su punizione, prima al 70′ con Miedema e poi all’80’ con Stefanie van der Gragt.  Ma nonostante tutto, l’Italia torna a casa da questo Mondiale con la consapevolezza di esser riuscita a stupire e coinvolgere come mai prima d’ora il proprio Paese. In semifinale le olandesi affronteranno la vincente di Germania-Svezia. Con questa vittoria l’Olanda si assicura anche la partecipazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy