Calcio Napoli – Champions League, le telecamere riprendono il misfatto in diretta

Calcio Napoli – Champions League, le telecamere riprendono il misfatto in diretta

Le telecamere, infatti, catturano un momento in cui, in maniera molto diretta, si lascia andare ad un commento di pancia, commento ripreso dalle telecamere…

di Redazione

Ultime notizie Calcio Napoli – Le telecamere riprendono il misfatto 

 

La sfortuna sembra essersi abbattuta sul Napoli. I risultati che latitano da tempo, la vetta che si allontana inesorabile e adesso anche il quarto posto sembra essere un lontano miraggio, se si considera che le altre contendenti non sembrano rallentare. Difficile immaginare una situazione più negativa di quella che sta attraversando, negli ultimi tempi, la squadra di Aurelio De Laurentiis. Come se non bastasse, a rendere ancora più difficile la giornata di ieri ci ha pensato il sorteggio per gli Ottavi di Champions League. La sorte ha deciso di pescare proprio il Barcellona, la squadra forse più attrezzata e la concorrente più scomoda in assoluta. Oltretutto, è di stamani, un retroscena raccontato sulle pagine del Corriere di Mezzogiorno che vede protagonista il figlio di Aurelio, Edoardo De Laurentiis. Le telecamere, infatti, catturano un momento in cui, in maniera molto diretta, si lascia andare ad un commento di pancia, commento ripreso dalle telecamere: “Siamo fuori”. Un commento istintivo, spontaneo che non lascia spazio a molti fraintendimenti. D’altronde, come biasimare il vicepresidente del Napoli? E proprio Edoardo De Laurentiis ha poi celebrato l’evento sul profilo Instagram: “Cerchiamo di scrivere un’altra pagina di storia del nostro glorioso club”. Lo stesso vicepresidente azzurro, ha poi cercato di smentire le voci del labiale ripreso dalle telecamere e ha corretto il tiro aggiungendo, forse con un po’ di stizza: “Forza Napoli sopra tutto e tutti”. Ma intanto, si pensa con una certa urgenza al mercato in entrata senza tralasciare le manovre in uscita. La società ha deciso che ci saranno dei tagli e degli addii importanti. Alcuni nomi non erano neanche ipotizzabili, eppure, oggi finiscono nella lista dei partenti a gennaio. Ti stupirà sicuramente leggere che, in questa lista, figurano anche loro >>>> LEGGI LA NOTIZIA 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy