Calciomercato: la Fiorentina e il restyling targato Pradè

Calciomercato: la Fiorentina e il restyling targato Pradè

Con l’arrivo della nuova dirigenza cambiano gli scenari del mercato viola, con Pradè che grazie ai buoni rapporti con Pozzo potrebbe pescare in casa Udinese: attenzione soprattutto a Rodrigo De Paul

di Redazione
News Udinese, De Paul può restare.

Con il ritorno di Daniele Pradè in viola, un centrocampo tutto da rifare e i buoni rapporti del neo Ds con i Pozzo, ci sono tutte le premesse per intavolare una trattativa per i partenti Fofana e De Paul tra la nuova dirigenza di Commisso e quella friulana. L’addio di Veretout è sempre più probabile – spiega Il Corriere dello Sport – e alla fine ne restano due, Benassi e, ammesso che non vada altrove e Dabo. Servirà un giocatore in grado di dettare i tempi di gioco, un mediano puro come Skhiri (cercato anche da Corvino), o un centrocampista poliedrico come Rolando Mandragora, che proprio Pradè ha rilanciato a Udine. Nel mezzo, sempre per guardare in casa friulana, attenzione soprattutto a Rodrigo De Paul corteggiato da tanti, che con il gioco di Montella potrebbe davvero trasformarsi in un’arma letale.

 

FONTE violanews.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy