Bundesliga, Bayern Monaco campione di Germania

Con due giornate d’anticipo i bavaresi conquistano il 30esimo Meisterschale della propria storia, l’ottavo di fila

di Redazione

Il Bayern Monaco non sbaglia e a Brema i bavaresi conquistano il 30esimo Meisterschale della propria storia, l’ottavo di fila. Un dominio, quello in Bundesliga, che continua a non conoscere rivali nonostante qualche passaggio a vuoto nella prima parte di stagione che sembrava potesse suggerire un finale diverso. Ma a Monaco sono intervenuti in tempo e con due giornate d’anticipo è arrivata l’aritmetica certezza, con buona pace del Borussia Dortmund che fino a due settimane fa ha provato a impensierire Lewandowski e compagni, anche se la partenza non è stata delle migliori, al punto che a inizio novembre, dopo l’umiliante 1-5 con l’Eintracht, la società ha esonerato Kovac e affidato la panchina al semisconosciuto Hansi Flick, a lungo braccio destro di Loew in nazionale ma con poca esperienza a livello di club. Sarà la svolta vincente: dopo aver raccolto 18 punti su 30 nelle prime dieci giornate e un necessario periodo di assestamento (bavaresi settimi dopo 14 turni, a -7 dalla vetta), la squadra cambia marcia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy