Coronavirus, anche i genitori di Pussetto tra i 300 turisti argentini bloccati a Londra

Coronavirus, anche i genitori di Pussetto tra i 300 turisti argentini bloccati a Londra

Su Instagram lo sfogo del giocatore

di Redazione

“Totale irresponsabilità della compagnia aerea @Norwegian_ES , annulla un volo senza motivo ore prima della partenza. Tra tutte le persone che vogliono tornare a casa ci sono i miei genitori, che hanno la fortuna di avere un posto dove stare. Al contrario, molte persone non sanno cosa accadrà in questi giorni, senza un posto dove stare e in attesa di una risposta. Ringrazio l’ambasciata argentina nel Regno Unito che si è resa disponibile verso tutti per cercare di risolvere il problema e affinché tutti possano tornare alle loro case e rispettare la quarantena obbligatoria nel nostro paese. Collaboriamo tra noi in questo momento difficile, prendiamoci cura gli uni degli altri e aiutiamo rispettando i comunicati del nostro governo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy