Fantacalcio Premier League, squalificato il vincitore per insulti razzisti

Fantacalcio Premier League, squalificato il vincitore per insulti razzisti

Secondo quanto riporta il Daily Mail, il fantasy team di Antonov è stato eliminato per “messaggi razzisti nei confronti di Raheem Sterling” inviati in una chat privata di Facebook

di Redazione

La Premier League ha squalificato Aleksandar Antonov, vincitore della Fantasy Premier League 2019-20, il fantacalcio ufficiale della lega inglese.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, il fantasy team di Antonov è stato eliminato per “messaggi razzisti nei confronti di Raheem Sterling” inviati in una chat privata di Facebook.

La Premier League non ha specificato il motivo della squalifica ma ha semplicemente dichiarato che Antonov è stato “rimosso dalla Fantasy Premier League a causa di una violazione dei nostri termini”.

 

FONTE Calcioefinanza.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy