Francia, Montpellier: Sambia in coma indotto, le sue condizioni sono stabili

Il calciatore 23enne è il primo giocatore francese dichiarato positivo al Coronavirus

di Redazione

In coma indotto, le condizioni di Junior Sambia restano stabili. Il calciatore 23enne del Montpellier risultato positivo al coronavirus, il primo del campionato francese, è in terapia intensiva a causa della gravità delle sue condizioni. “Le sue condizioni sono stabili. Non è peggiorato, ma nemmeno migliorato – spiega il suo agente Frederic Guerra a ‘Le Parisien’ -. La situazione è difficile. Ha sofferto per tre giorni di problemi intestinali, come la gastroenterite. Martedì è andato in ospedale, le sue condizioni poi a livello polmonare sono peggiorate. E’ tornato in ospedale ed è stato trasferito in un’altra struttura dove hanno deciso di indurre il coma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy