Liga: il Valencia rinnova gratuitamente gli abbonamenti per la prossima stagione

L’Els Che non è l’unico club di Liga ad andare incontro ai propri tifosi

di Redazione

Attraverso un nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il club spagnolo ha fatto sapere che rinnoverà gratuitamente tutti gli abbonamenti al Mestalla per la stagione 2020-2021.

“In un contesto difficile per tutti,- si legge nella nota –il Valencia CF vuole contribuire a mantenere, più che mai, un forte legame di passione e fiducia tra il club e i suoi tifosi. In un modo speciale per i suoi 40.000 abbonati. La notevole riduzione del reddito e, soprattutto, l’incertezza dovuta all’evoluzione del calcio nei prossimi mesi (è impossibile sapere quando e come potremo incontrarci di nuovo a Mestalla) rendono più importante l’unione con i tifosi più fedeli. Vogliamo aiutarli affinché questo legame di sentimento sia più forte che mai. Per tutti questi motivi  il Valencia CF ha deciso di rinnovare gratuitamente a tutti i suoi attuali abbonati le condizioni attuali per  la stagione 2020/21″.

Scelta che segue l’esempio deal Getafe, primo club della Liga a garantire ingressi gratuiti ai suoi abbonati per la prossima stagione, ovviamente solo quando sarà possibile tornare a giocare partite a porte aperte.  Sono comunque diversi i club della Liga che hanno deciso di venire incontro ai propri tifosi. Il Leganes e l’Espanyol hanno esteso gratuitamente gli abbonamenti dei propri tifosi alla stagione 2020/21: “Data l’impossibilità di giocare le rimanenti partite dell’attuale stagione 2019-’20 a porte aperte a causa degli effetti del Covid-19, il Leganés compenserà i suoi abbonati convalidando a costo zero gli attuali abbonamenti per le partite della prossima campagna 2020-’21” si legge sul sito della società.   L’Espanyol è andato oltre, offrendo un rimborso del 20% sull’abbonamento in corso.

L’Atletico Madrid ha offerto invece uno sconto del 20% per il prossimo anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy