Ligue 1, l’Amiens lancia una petizione contro la condanna alla retrocessione

Il club chiede alla Lega di rivedere la sua posizione e pensare ad un campionato a 22 squadre

di Redazione

L‘Amiens, club di Ligue 1 condannato alla retrocessione dopo lo stop definitivo al campionato, ha lanciato una petizione per “chiedere giustizia contro una decisione che “va contro lo spirito di equità“. Penultimo in classifica a 4 punti dal Nimes a dieci giornate dalla fine, il club chiede alla Lega di  rivedere la sua posizione e pensare ad un campionato a 22 squadre per la prossima stagione, ammettendo Lorient e Lens che sono state promosse dalla Ligue 2.

In seguito alla decisione di retrocedere l’Amiens SC in Ligue 2 dopo sole 28 giornate portate a termine su 38, Amiens SC lancia una petizione per chiedere giustizia per questa decisione di vasta portata che va contro lo spirito di equità nello sportAmiens SC chiede Ligue De Football di rivedere la sua posizione e fare la scelta più giusta: una Ligue 1 da 22 squadre per la stagione 2020/2021. Tifosi dell’Amiens e appassionati di calcio, sostenete la nostra iniziativa che farebbe crescere il calcio e lo sport!”.

Per firmare la petizione – spiega l’Amiens  –, fai clic sul link indicato di seguito e inserisci i tuoi dati di contatto. Dovrai quindi consultare le tue e-mail nella tua casella di posta o nello spam per confermare la tua firma”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy