Manchester City affonda, Arsenal piega il West Ham

di Monica Valendino, @Moval1973

Il Manchester City naufraga nella 29/a giornata della Premier, sconfitto per 1-0 sul campo del Burnley. La squadra di Pellegrini resta a -5 dal Chelsea che, però, deve ancora giocare. Il match del Turf Moor è stato deciso dalla rete al 16′ del secondo tempo di George Boyd. Nei restanti minuti, i ‘Citizens’ non sono riusciti nemmeno a pareggiare. Uno dei tanti derby di Londra è andato all’Arsenal, che ha piegato per 3-0 il West Ham United, grazie ai gol di Olivier Giroud al 45′ pt, di Aaron Ramsey al 36′ st e dell’ex milanista Mathieu Flamini a 6′ dal 90′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy