Portogallo, fine maggio via al campionato

Da ieri le squadre sono tornate ad allenarsi dopo il via libera delle autorità di Lisbona al campionato

di Redazione

Primeira Liga pronta a ripartire. Da ieri le squadre sono tornate ad allenarsi dopo il via libera delle autorità di Lisbona al campionato arrivato in concomitanza con l’ufficiale chiusura dello stato di emergenza nel Paese. Secondo i piani la Primeira Liga ripartirà nell’ultimo fine settimana di maggio anche se manca ancora il via libera del Ministero della Salute atteso nei prossimi giorni. La ripresa dopo la sospensione avvenuta il 7 marzo prevede per le ultime 10 giornate match a porte chiuse, gli impianti preposti allo svolgimento delle gare dovranno rispettare alcuni parametri tra cui quello che garantisce il distanziamento sociale negli spogliatoi e nei corridoi. L’ipotesi più accreditata è l’utilizzo degli impianti che hanno ospitato gli Europei del 2004. Nel protocollo portoghese è previsto l’utilizzo di due bus per gli spostamenti della squadra, 2 spogliatoi e due magliette, una per tempo. Prima di ogni partita i giocatori saranno sottoposti a un test rapido, staff e giocatori in panchina dovranno indossare le mascherine, in tribuna sarà consentito l’accesso a un numero limitato di giornalisti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy