Premier League, 6 giocatori positivi al Coronavirus

Lo ha reso noto la stessa lega inglese, con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito

di Redazione

Sono sei i positivi in Premier League tra i giocatori e lo staff dei club che sono stati testati nei giorni scorsi per il Coronavirus. Lo ha reso noto la stessa lega inglese, con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito:

“La Premier League può oggi confermare che, tra domenica 17 maggio e lunedì 18 maggio, 748 giocatori e staff dei club sono stati testati per il Covid-19. Di questi, sei sono risultati positivi da tre club diversi. Giocatori o staff dei club che sono risultati positivi ora si auto-isoleranno per sette giorni”. 

Per motivi di privacy non è stata resa nota l’identità delle persone risultate positive:

“La Premier League fornisce queste informazioni aggregate ai fini dell’integrità della competizione e della supervisione. La Premier League non fornirà dettagli specifici su club o singoli a causa di requisiti legali e operativi”.

Intanto il capitano del Watford Troy Deeney, preoccupato dal rischio contagio, ha scelto di non allenarsi insieme ai compagni: “non mi alleno, mio figlio di 5 mesi ha difficoltà respiratorie e non voglio metterlo in pericolo. Basta una persona infetta all’interno del gruppo per causare danni incalcolabili”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy