Premier League, dopo trent’anni d’attesa il Liverpool si laurea campione d’Inghilterra

Klopp in lacrime: “Traguardo incredibile e meritato. E’ una gioia enorme”

di Redazione

Il Chelsea batte per 2-1 il Manchester City, conquistando tre punti fondamentali per la corsa alla Champions League ma soprattutto regalando il titolo di campioni d’Inghilterra al Liverpool che attendeva da 30 anni questo evento. Klopp è diventato così il primo allenatore tedesco di sempre a vincere la Premier League. Tra i 9 stranieri che sono riusciti nell’impresa ci sono 4 italiani: Ancelotti, Mancini, Ranieri e Conte.

Jurgen Klopp commenta così il trionfo: “Non ho parole è una gioia incredibile, più di quanto potessi pensare, siamo campioni, sono diventato campione con questo club”

“E’ fantastico quando ci abbiano sostenuto i tifosi. Mi dispiace che abbiate dovuto attendere 30 anni per vincere la Premier, ma adesso ce l’abbiamo fatta, è incredibile quanto sia enorme la storia di questa club ed è incredibile la gioia che proviamo – prosegue Klopp -. Questo titolo è per Gerrard e tutti i giocatori che ha avuto questa grande società. Non volevo seguire la partita di oggi, ma alla fine come fai? Era impossibile non seguirla, abbiamo sofferto a vederla, ma il Chelsea ha vinto e noi abbiamo ottenuto un obiettivo incredibile che meritiamo perché abbiamo fatto grandissime cose anche negli anni precedenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy