Premier League, positivi tre giocatori del Leicester

Premier League, positivi tre giocatori del Leicester

Già ufficiale invece per la Liga spagnola lo stop di due settimane

di Redazione

Sono tre i giocatori della Premier League che sono risultati positivi al coronavirus. Secondo il tabloid ‘Sun’, i tre calciatori erano stati sottoposti ai test di controllo dopo aver manifestato i sintomi della malattia.

Il The Guardian poco dopo ha confermato la notizia, specificando che si tratta di tre giocatori della stessa squadra: il Leicester allenato da Brendan Rodgers.

A seguito della loro positività, tutti i loro compagni di squadra sono stati sottoposti ad accertamenti, e i risultati si conosceranno solo domani. A questo punto anche la Premier League va verso la stop.

Il calcio spagnolo è invece già fermo, come quello italiano: alle 12 a Las Rozas, il centro tecnico federale alle porte di Madrid, è iniziata la riunione straordinaria tra Federazione, Liga e Afe, il sindacato calciatori. Dopo 5 minuti è stato emesso il verdetto: stop al calcio.

La positività di un giocatore di basket del Real ha spinto la società a imporre la quarantena anche ai Blancos, che dividono con la squadra di basket parte degli impianti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy