Svizzera: Wettingen autoretrocede per crisi

La crisi economica legata al coronavirus costringe il club svizzero a decidere per la retrocessione volontaria

di Redazione

La crisi economica legata al coronavirus costringe un club in Svizzera a retrocedere volontariamente. E’ il caso del Wettingen, formazione che milita nella 2^ Lega interregionale, la quinta divisione elvetica, che al momento della sospensione era seconda nel gruppo 5 e in lotta per la promozione. Ma la società guidata da Pierluigi Ghitti ha fatto sapere di non avere altra scelta che scendere di categoria a fronte della mancanza di introiti da metà marzo e la prospettiva di perdere alcuni sponsor in vista della prossima stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy