Barcellona avanti, tutto facile col Manchester City: 1-0, decide Rakitic

di Redazione, @forzaroma

Troppo Barcellona e troppo Messi per un Manchester City semplicemente annichilito. Chiamati a rimontare il 2-1 subito in casa per restare in Champions League, i Citizens non hanno potuto nulla contro un Barça ai limiti della perfezione soprattutto nel primo tempo. Forse il più bel Barça della stagione, quello ammirato stasera al Camp Nou e trascinato da un Messi monumentale, autore di giocate strepitose e dell’assist per il gol decisivo di Rakitic. Festival di occasioni per i catalani, che hanno colto due legni (con Neymar e Suarez) e si sono visti negare la goleada da un Hart in serata di grazia. Poco impegnato invece ter Stegen, che si è guadagnato comunque gli applausi parando ad Aguero il rigore che avrebbe potuto riaprire i giochi a un quarto d’ora dalla fine. Ineccepibile qualificazione per i blaugrana, che eliminano anche l’ultima superstite del calcio inglese e volano ai quarti per l’ottavo anno consecutivo (è record).

(Gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy