Champions, torna il vero Barcellona, City ko

di Redazione, @forzaroma

Più facile del previsto la trasferta in terra inglese per il Barcellona, che ha sconfitto 2-1 il Manchester City con una doppietta di Suarez, ma nel finale ha sprecato l’occasione per chiudere la sfida con Messi che si è fatto parare un rigore da Hart. Proprio l’argentino e’ stato tra i migliori dei blaugrana, specie in un primo tempo in cui insieme con Suarez e Neymar ha fatto impazzire la retroguardia dei Citizens. Già al quarto d’ora, un errore di Kompany in disimpegno ha consentito a Suarez di battere il portiere di casa con un sinistro in diagonale e alla mezz’ora ancora l’uruguaiano ha raddoppiato raccogliendo in scivolata al volo un cross di Jordi Alba dalla sinistra. La squadra di Pellegrini, incapace di arginare la manovra avvolgente del Barcellona, si è affacciata poco in avanti, tirando solo due volte in porta. Nella ripresa però i Citizens hanno cambiato marcia, approfittando anche di un calo mentale del Barca e hanno messo sotto pressione ter Stegen fino a trovare il gol con Aguero a venti minuti dalla fine. L’espulsione di Clichy per doppia ammonizione al 75′ ha poi frustrato le speranze dei padroni di casa di completare la rimonta. Il Barcellona non è riuscito però ad approfittare del vantaggio e anzi ha regalato nuove speranze al City sprecando al 90′ con Messi il rigore del possibile 3-1. (ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy