La UEFA valuta di ridurre le fasi di qualificazioni alle coppe

Una decisione a tal riguardo dovrebbe arrivare dalla riunione del comitato esecutivo UEFA, che si terrà in videoconferenza il 27 maggio

di Redazione

Come riportato dal Times, la UEFA avrebbe intenzione di ridurre, o addirittura eliminare, le fasi di qualificazione alle prossime edizioni delle competizioni europee per club: la UEFA Champions League e la UEFA Europa League.

La UEFA prevede di completare le attuali edizioni delle due competizioni nel mese di agosto. Questo calendario e il fatto che diversi governi europei, tra cui quelli di Francia e Paesi Bassi, abbiano escluso il ritorno del calcio fino a settembre, è un ostacolo alle sfide di qualificazione per le competizioni europee tra club.

Una decisione a tal riguardo dovrebbe arrivare dalla riunione del comitato esecutivo UEFA, che si terrà in videoconferenza il 27 maggio.

FONTE Calcioefinanza.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy