Consiglio Federale, la linea della FIGC è quella di portare a termine Serie A,B e C

Il Consiglio Federale che si sta svolgendo oggi sarà decisivo per la ripresa del calcio professionistico italiano

di Redazione

Il Consiglio Federale della FIGC che si sta svolgendo in queste ore sarà decisivo per stilare il piano di ripresa dei campionati di calcio italiano di Serie A, B e C. Secondo quanto riporta Sky Sport la linea è quella di riprendere gli allenamenti collettivi, soprattutto dopo il via libera del CTS e del Governo. L’idea di portare a termine tutti e tre i campionati professionistici è unanime almeno per Serie A e B, mentre per la C ci sarà da fare dei ragionamenti differenti, in ogni caso le decisioni spetteranno alle singole leghe. Per il momento l’ipotesi Play Off e Play Out è in secondo piano, la volontà infatti è quella di terminare le stagioni in maniera regolare, ma qualora il virus dovesse non permettere ciò si potrà ricorrere a delle soluzioni differenti. Orientativamente la Serie A potrebbe ripartire tra il 15 e il 20 giugno, per terminare alla fine di agosto, ma l’ufficialità arriverà solo il 28 maggio. E’ atteso un comunicato della FIGC al termine del consiglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy