Meret: “Abbiamo meritato la vittoria, io mi sono fatto trovare pronto”

Le parole del grande protagonista partenopeo della finale contro la Juventus, battuta ai rigori 4-2

di Redazione

Il grande protagonista partenopeo della finale contro la Juventus, battuta ai rigori 4-2, non ha fatto sentire l’assenza del primo portiere Ospina, indisponibile a causa dell’ammonizione rimediata contro l’Inter nella semifinale del torneo. Il giovane ex Udinese ha infatti parato la conclusione di Dybala dal dischetto dimostrando una sicurezza propria di un portiere esperto. Il tiro alto di Danilo ha fatto il resto nel consegnare agli azzurri la loro sesta Coppa Italia. Queste le parole del portiere friulano dopo la conquista del trofeo: “E’ stata veramente una grande emozione. Il nostro è stato un bel percorso, sofferto in tanti momenti, ben giocato in altriSiamo contenti, è una coppa meritata e abbiamo fatto tutto quello che dovevamo, sono veramente orgoglioso di questo gruppo. Cosa hanno detto De Laurentiis e Gattuso a fine gara? Che sono orgogliosi di noi, di quello che abbiamo fatto e che ce lo siamo meritati“. Su Gigi Buffon: “E’ ancora il numero uno, ha salvato tre o quattro palloni anche stasera veramente importanti, per me è un orgoglio e un onore giocare in partite come queste contro quello che è stato il mio idolo. Ospina? Il mister fa le sue scelte, io mi sono fatto trovare pronto e farò così anche per il futuro. Dedico la vittoria alla famiglia, alla mia ragazza, al popolo napoletano e tutti i miei compagni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy