CORONAVIRUS In Toscana positivo un calciatore di Serie C

CORONAVIRUS In Toscana positivo un calciatore di Serie C

Non è l’unico caso legato al mondo del calcio. Anche un giornalista spagnolo presente a San Siro al match di Champions contro l’Atalanta è risultato positivo al coronavirus

di Redazione

Un giocatore della Pianese, società che milita nel campionato di serie C, girone A, questa notte è risultato positivo al coronavirus. Intorno alle 3, nella sua abitazione ad Abbadia San Salvatore, si sono presentati i sanitari per comunicargli l’esito del tampone e per trasferirlo presso il policlinico le Scotte di Siena.

Il calciatore aveva accusato sintomi influenzali sabato scorso durante la notte e precauzionalmente il giorno dopo non era sceso in campo, pur essendo rimasto a pranzo con la squadra. La settimana prima, nel giorno di riposo, era stato a trovare i genitori in Emilia in treno. Una volta tornato ad Abbadia San Salvatore non si era recato in ospedale ma era rimasto nella propria abitazione e aveva avvertito i medici del pronto soccorso. Il virus influenzale è passato nel giro di qualche giorno e attualmente non presenta nessuna alterazione febbrile. Adesso si attendono le risposte dell’Istituto Superiore della Sanità ma la squadra, precauzionalmente oggi non disputerà gli allenamenti.

Non è l’unico caso legato al mondo del calcio. Un giornalista spagnolo che ha seguito Atalanta-Valencia, gara di Champions League disputata lo scorso 19 febbraio allo stadio San Siro di Milano, positivo al coronavirus. Ne da’ notizia la stampa iberica. L’uomo, 44 anni, si e’ presentato all’ospedale di Valencia con sintomi compatibili ed e’ stato sottoposto agli esami del caso, il primo test e’ risultato positivo, si attende ancora il verdetto del secondo. “Sto benissimo, ho soltanto i sintomi di un’influenza e nulla di piu’ – ha dichiarato il giornalista al giornale Las Provincias -, sono tranquillo e in buone condizioni”.

Le autorità spagnole potrebbero impedire ai tifosi dell’Atalanta di seguire la propria squadra nella trasferta del prossimo 10 marzo al Mestalla, per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Valencia.

 

FONTE Gazzetta.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy