Feralpisalò, pacco bomba recapitato al presidente del club

Gli artificieri hanno messo in sicurezza la zona e fatto brillare l’ordigno

di Redazione

Come riporta il Corriere di Brescia, un ordigno rudimentale, che non sarebbe potuto esplodere ma che avrebbe potuto comunque prendere fuoco è stato recapitato martedì mattina nella sede centrale del gruppo Feralpi di Lonato e indirizzato al presidente della Feralpisalò Giuseppe Pasini. In particolare: polvere pirica, in quantità non indifferente, con tanto di innesco, infilata dentro una sorta di «salsicciotto» realizzato con il nastro adesivo. Niente chiodi o schegge. Era contenuto in un pacco  una doppia busta aperto dal presidente e per fortuna nessuno si è fatto male. Dentro il pacco nessun messaggio o rivendicazione: sulla vicenda stanno indagando gli uomini della Digos della questura di Brescia coordinati dalla sezione antiterrorismo della Procura.

 

FONTE Itasportpress

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy