Ministro salute, Speranza: “La priorità sono le scuole e non gli stadi”

Il ministro della salute, Roberto Speranza ha parlato della situazione relativa alla riapertura al pubblico degli stadi

di Redazione

Il ministro della salute, Roberto Speranza ha parlato della situazione relativa alla riapertura al pubblico degli stadi. Queste le sue parole a margine della visita alla Sanofi: “Il campionato di calcio? “Bella domanda…Io penso che ci sono dei protocolli che dobbiamo rispettare. Abbiamo regole molto ferme e rigorose che ci hanno consentito di farlo ripartire. Io ho una posizione molto rigida sulla partecipazione del pubblico, penso che dobbiamo essere molto attenti e che le indicazioni del CTS devono essere rispettate da tutti. La priorità è la scuola in questo momento. Dobbiamo valutare l’impatto nel Paese. La priorità sono le scuole e non gli stadi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy