Coppa d’Africa, il Mali di Wague sfida i Faraoni

Domani alle 17 a Port-Gentil si disputerà l’ultimo incontro della prima giornata della fase a gironi. L’Egitto è considerata una delle favorite per il titolo

di Redazione

Sarà Mali-Egitto a chiudere la prima giornata della fase a gironi della Coppa d’Africa 2017. Domani alle 20 a Port-Gentil (in Gabon), infatti, Les Aigles (Le Aquile) sfideranno i Faraoni con l’intento di cogliere i primi punti del torneo. Ma non sarà impresa facile. L’Egitto dell’ex nerazzurro Hector Cuper, infatti, si presenta da favorita al titolo e non solo per i 7 trionfi già festeggiati in passato (di cui tre consecutivi tra il 2006 e il 2010) e le 14 semifinali raggiunte.

Ma il Mali del bianconero Molla Wague – che ha superato il girone di qualificazione in modo piuttosto agevole, conquistando cinque vittorie e un pareggio – proverà a insidiare i Faraoni tra i quali spicca il giallorosso Mohamed Salah, che nei due precedenti incontri hanno conquistato due vittorie di misura (1-0). Bissare le semifinali delle edizioni 1992 e 2002 appare molto difficile, ma accedere ai quarti di finale potrebbe, invece, essere un obiettivo reale per il team di Alain Giresse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy