Estonia, Voolaid: “Faremo di tutto per non fare brutta figura”

Le parole del ct dell’Estonia, Karel Voolaid, alla vigilia dell’amichevole con l’Italia

di Redazione

“E’ vero che ci attendono le partite contro la Macedonia e la Georgia, però l’amichevole con l’Italia è altrettanto importante. Vogliamo offrire un bel gioco e fare una bella partita”. Lo ha detto il ct dell’Estonia, Karel Voolaid, alla vigilia dell’amichevole in programma domani sera al ‘Franchi’ di Firenze contro l’Italia. “Ci saranno sei cambi rispetto alle ultime partite – ha aggiunto Voolaid – Giocheremo la prossima gara dopo l’Italia domenica prossima, quindi non sarà molto vicina. Vorrei dunque dare un’opportunità ai calciatori giovani che ho a disposizione, ma anche a chi sarà solitamente titolare. Mancini è un bravissimo stratega, la Nazionale italiana sta ultimamente giocando molto bene, e questa partita sarà una sfida per noi, ma l’Estonia ha nella difesa il suo punto di forza e faremo di tutto per non fare la stessa figura fatta contro la Moldavia. Cercheremo di fare una bella partita per non vergognarci della nostra prestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy