Euro 2019, giovedì la Figc incontrerà Soldati e Honsell

Euro 2019, giovedì la Figc incontrerà Soldati e Honsell

Dopo aver individuato le città che ospiteranno gli Europei Under 21, la Federcalcio ha cominciato a prendere contatto con i comitati locali

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Udine comincia ufficialmente la “preparazione” per gli Europei Under 21 in programma nel giugno 2019. La Federcalcio, infatti, ha avviato una serie di incontri con i sindaci dei Comuni che ospiteranno la manifestazione e i dirigenti dei club coinvolti, in previsione delle site-visit che la Uefa effettuerà nei prossimi mesi. Il torneo, che prevede la partecipazione di 12 Nazionali e determinerà l’accesso ai Giochi Olimpici di Tokyo del 2020, si svolgerà in 4 città italiane (Bologna, Cesena, Reggio Emilia e Udine appunto) e a San Marino, che ospiterà così per la prima volta la Fase Finale di un’importante manifestazione internazionale.

Dopo aver incontrato i sindaci e i rappresentanti istituzionali di Bologna (nelle scorse settimane) e Reggio Emilia (oggi), il direttore generale della Figc Michele Uva domani farà tappa a San Marino e a Cesena, mentre giovedì concluderà il tour raggiungendo il capoluogo friulano. E’ stato già fissato un incontro con il sindaco Furio Honsell e con il presidente dell’Udinese Franco Soldati. Alla base dell’incontro, come avvenuto nei precedenti, c’è l’individuazione di un piano di lavoro che consenta l’adeguata predisposizione di tutti gli adempimenti richiesti dalla Uefa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy