Euro Under 21, domani l’Italia inseguirà l’ottava finale

Superata la Germania nei quarti, la formazione di Di Biagio affronterà domani alle 21 la favoritissima Spagna. Il capo delegazione Oriali: “Pronti al sacrificio”

di Redazione

Giornata di vigilia per la Nazionale Under 21, che domani a Cracovia (alle 21, diretta su Rai 1) affronterà la Spagna nella semifinale del Campionato Europeo. “Incontriamo una squadra che a detta di tutti è la favorita del torneo – conferma il capo delegazione Gabriele Oriali al microfono di Radio Anch’io Sport su RadioUno – che nel girone ha vinto tre partite su tre e che ha segnato nove gol subendone solo uno. Hanno fatto riposare giocatori importanti e hanno avuto un giorno di riposo in più. Ma noi siamo pronti al sacrificio e nel calcio tutto è possibile, lo abbiamo visto l’altra sera vincendo una gara sulla carta proibitiva e grazie al capolavoro tattico del nostro allenatore siamo riusciti a mettere in difficoltà una grande squadra come la Germania”.

Fiducioso nei mezzi di un gruppo unito e ricco di talento (“da molto non succedeva di avere una Under 21 così competitiva, con giocatori titolari nei loro club e che hanno già provato l’emozione di indossare la maglia azzurra nella Nazionale maggiore”), Oriali ammette di rivedersi in capitan Benassi (“fa un lavoro sporco, di cuore”) e spende parole d’elogio nei confronti del ct Luigi Di Biagio: “E’ un allenatore che farà strada. Fa tutto con passione, prepara le partite curando i minimi particolari, ha un ottimo rapporto con tutti i ragazzi perché parla la loro stessa lingua. Qui mi sono sentito accettato da tutti sin da subito. Mi sono sentito parte integrante del gruppo e con questi ragazzi sto vivendo emozioni impagabili”.

(fonte: figc.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy