Italdonne, Bertolini: “Abbiamo ridotto il gap con le altre Nazioni”

Italdonne, Bertolini: “Abbiamo ridotto il gap con le altre Nazioni”

Le parole della CT

di Redazione

UDINE – Nella giornata odierna la Nazionale femminile di calcio è stata ospitata al Quirinale dal Presidente della Repubblica Mattarella. Nonostante le azzurre siano uscite ai quarti di finale del Mondiale, Mattarella ha voluto ugualmente omaggiarle per il loro percorso, per certi versi inaspettato. Ai microfoni di Sky Sport ne ha parlato l’allenatrice Milena Bertolini.

IL SUO COMMENTO – “Venire qui anche senza vincere significa aver lasciato un messaggio importante. Ripartiamo da questo. In questo mese si è accelerato tutto quello che speravamo succedesse, da tanti anni. Un mese fondamentale, che ha accorciato il gap che ci separa dalle altre nazioni. Siamo state piacevolmente impreparate, ora però non disperdiamo tutto questo. Il primo punto è progettare e programmare verso i prossimi quattro anni, così che il numero delle tesserate passi magari da ventitremila a centomila e si abbia il professionismo anche in Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy