Italia femminile, Bertolini: “Stiamo crescendo. Dell’Australia temo l’intensità”

Italia femminile, Bertolini: “Stiamo crescendo. Dell’Australia temo l’intensità”

Parla l’allenatrice azzurra

di monica.valendino

UDINE – Ieri, in Francia, ha avuto inizio il Mondiale di calcio femminile, con la Nazionale ospitante che ha avuto la meglio sulla Corea del Sud con un nettissimo 4-0. Domani toccherà alle ragazze italiane fare il loro esordio, scendendo in campo contro l’Australia. In conferenza stampa, il Commissario Tecnico Milena Bertolini ha presentato il match.

LE SUE PAROLE – “L’Australia è una squadra molto forte, la posizione nel ranking lo dice. Hanno grande fisicità e grande intensità di gioco. Dell’Australia temo proprio l’intensità. Fa piacere sentire che una Nazionale come l’Australia teme l’Italia. Vuol dire che il movimento è cresciuto e che le nostre giocatrici sono conosciute. Fino a qualche anno fa non c’erano giocatrici italiane considerate fuori dai nostri confini. Ogni volta che incontro queste ragazze fanno le cose al massimo per migliorarsi e ne sono felice”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy