Italia-Inghilterra: curiosità in cifre

di Monica Valendino, @Moval1973

I precedenti assoluti tra Italia e Inghilterra sono 25: in vantaggio gli azzurri per 10 vittorie a 8, con sette pareggi a completare il bilancio. Nei soli confronti disputati in Italia, che sono ad oggi 11, lo score vede cinque vittorie azzurre, quattro pareggi e due vittorie inglesi. L’Inghilterra non vince in Italia dal 24 maggio 1961: 3-2 a Roma, in amichevole; da allora si contano sei sfide in Italia, con un bilancio di cinque successi azzurri e un pareggio, con una sola rete inglese firmata il 7 luglio 1990 da Platt, all’81’, nella finale per il terzo posto ai Mondiali di Italia ’90. Quattro degli 11 confronti in Italia tra le due Nazionali si sono disputati – come domani sera – a Torino: nel maggio 1948 unica vittoria inglese (4-0 in amichevole, in quella che – ancora oggi – rappresenta una delle tre massime sconfitte interne della storia azzurra), poi tre successi azzurri: 2-0 nel giugno 1973 (amichevole), 1-0 nel giugno 1980 (fase finale degli Europei) e 1-0 nel novembre 2000 (amichevole, ultima sfida disputata in Italia tra le due rappresentative, prima di domani sera). Data fortunata, il 31 marzo, nella storia del calcio azzurro: nei cinque precedenti giocati in questo giorno, Italia imbattuta, con uno score – a proprio favore – di tre successi e due pareggi. E’ un giorno di grandi esordi, peraltro, in Nazionale: nel 1988 fu la prima volta di Paolo Maldini (ancora oggi terzo pluripresente azzurro all-time, con 126 gettoni), nel 1990 toccò a Totò Schillaci (che pochi mesi dopo avrebbe vinto la classifica marcatori ai Mondiali italiani), con sei gol. Sono 34 i precedenti complessivi della Nazionale azzurra a Torino: score di 24 successi, cinque pareggi e cinque sconfitte. Nel capoluogo piemontese azzurri imbattuti da 17 partite di fila (14 vinte, di cui quattro nelle ultime quattro disputate, e tre pareggiate), con l’ultima sconfitta datata 29 maggio 1955 (0-4 dalla Jugoslavia) e in gol da 13 sfide consecutive (27 marcature totali nel periodo) con l’ultimo digiuno risalente al 24 maggio 1969 (0-0 contro la Bulgaria). La Nazionale di Conte è imbattuta: in sette partite, tra ufficiali e amichevoli, lo score è di cinque successi e due pareggi. In caso di ulteriore risultato positivo, per rivedere l’Italia imbattuta da otto partite di fila, si deve risalire al periodo febbraio-giugno 2013, con un bilancio di quattro successi e altrettanti pareggi. (A cura di Football data).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy