Mancini: “È sempre un orgoglio essere il ct della Nazionale. È il simbolo di un paese che non molla mai”

Il ct della Nazionale ha parlato ai microfoni di RaiSport

di Redazione

“È sempre un orgoglio essere il ct della Nazionale, in questo momento ancora di più. È il simbolo di un paese che non molla mai”. Lo ha detto Roberto Mancini, c.t. della Nazionale, ospite ai microfoni di RaiSport. Sul rinvio di Euro 2020 per il coronavirus, Mancini ha detto: “In un anno possono cambiare tante cose e le squadra può ancora migliorare. Magari potremo trovare giocatori nuovi, più giovani. Alla fine può essere una cosa utile. La mia speranza è avere tutti i giocatori a disposizione e avere difficoltà nelle scelte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy