Papa Bergoglio: “Si fanno miracoli con le palle di stracci”  

“Come far felici i bambini? Butti un pallone in strada e loro arrivano”

di Redazione

La Nazionale azzurra e il suo ct Roberto Mancini sono stati ricevuti da Papa Francesco,  assieme alla presidente dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” Mariella Enoch:
Il presidente della Federazione italiana gioco calcio Gravina ha ripercorso alcune iniziative della Nazionale nate nell’ambito del legame con il Bambino Gesù, come la visita da parte dell’intera squadra giovedì scorso a tutti i reparti dell’ospedale. Al termine del discorso il capitano della squadra Leonardo Bonucci ha consegnato al Papa una pergamena che attesta il dono all’ospedale di un’apparecchiatura per la quantificazione delle cellule tumorali e l’allenatore Mancini gli ha donato la maglia numero 10, personalizzata “Bergoglio”. Le parole commoventi del Papa: “Come far felici i bambini? Butti un pallone in strada e loro arrivano, perché il pallone ha un’attrazione particolare. Mi ricordo ai miei tempi, c’era una piccola piazza e lì giocavamo ma non sempre c’era il pallone perché all’epoca era di cuoio,  era costoso, non c’era la plastica. Poi c’erano le palle di stracci, si fanno miracoli con le palle di stracci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy