Thereau: “L’occasione più importante della mia carriera”

Il neo-attaccante viola ha rilasciato alcune dichiarazioni, pochi istanti dopo l’arrivo a Firenze: “Sarei potuto venire qui qualche anno fa, era destino”

di Redazione

E’ accaduto tutto in poche ore: prime le indiscrezioni, che prendevano sempre più consistenza, poi le visite mediche a Firenze e nella tarda mattinata odierna l’ufficializzazione: Cyril Thereau è un giocatore della Fiorentina. All’uscita dalla clinica Fanfani, l’ormai ex Udinese ha rilasciato alcune dichiarazioni. “Sono molto contento di essere a Firenze – le parole riprese da ViolaNews.com – GazzaNet -. C’era stata la possibilità di venire anche qualche anno fa, era destino. Sono arrivato oggi e sono molto contento, sia per la piazza che per la città. Non vedo l’ora di cominciare. E’ l’occasione più importante della mia carriera. La squadra ha nomi importanti, così come lo sono lo stadio e la tifoseria. Un tatuaggio per festeggiare? C’è ancora un po’ di spazio (ride, ndr), ma mia madre mi ha detto di darmi una calmata. Troverò comunque un tatuaggio da farmi. Ho già parlato con la società ed il mister. Non sono qua per fare il maestro, ma ho una certa esperienza e qua ci sono tanti giocatori giovani e di qualità. Noi più vecchi possiamo trasmettere ciò che serve il bene del gruppo e per far crescere la squadra”.

Per ascoltare le prime dichiarazioni in viola di Thereau clicca qui

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy