Barone: “Udinese-Fiorentina domenica sera? Noi non ci stiamo”

Barone: “Udinese-Fiorentina domenica sera? Noi non ci stiamo”

Il Dg viola: “La Fiorentina non è pronta a dare l’ok per giocare domenica sera”

di Redazione

Joe Barone, direttore generale della Fiorentina, ha parlato nel corso di “Tiki Taka” su Italia Uno:

Udinese-Fiorentina domenica sera?
“Per la Fiorentina è una proposta da rivedere. Io in questo momento mi devo confrontare con tutti all’interno del club ma noi non siamo d’accordo. Siamo già stati a Udine, pronti per giocare e ora dovremmo tornarci per altri tre giorni visto che si gioca la domenica sera. C’è anche il discorso dei tifosi. Tutti hanno comprato i biglietti. Noi non abbiamo partecipato oggi e avevo chiesto di poterci essere tutti proprio per discutere meglio. Ci tocca arrivare a mercoledì per discutere. Domani mattina risponderemo ma ora come ora, la Fiorentina non è pronta a dare l’ok per giocare domenica sera”.

Si può giocare a porte chiuse?
“Prima si deve pensare alla salute e poi ai tifosi che fanno sacrifici per la squadra. La Fiorentina è andata a Udine per giocare a porte chiuse. Se la Lega dà il via libera, noi ci siamo. Ma non si può accettare che una partita si giochi e le altre non giochino. Dobbiamo essere trattate tutte uguali e questo non è il casso della Serie A. Stiamo dando un messaggio negativo in giro per il mondo. Io andrò mercoledì in Lega perché dobbiamo riportare, con unità, il calcio italiano al top del calcio mondiale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy