Beretta: al Parma contributi limitati

Beretta: al Parma contributi limitati

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

“E’ stata adottata una delibera che conferma la disponibilità della Lega ad aiutare il Parma a proseguire il campionato”: lo annuncia il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta al termine dell’assemblea. Ma per il supporto economico stanziato, ci sono delle condizioni. Prima si esprimerà il curatore fallimentare del Parma e nel caso “ci siano estremi per proseguire nell’esercizio, i club presteranno delle risorse limitate, ma preferiamo non esprimerci sulla cifra”. beretta”Abbiamo dato mandato al presidente, Tavecchio sa che ha un tetto massimo d’intervento”, ha aggiunto Beretta. Le società hanno stanziato circa 5 milioni di euro lordi. “Un’ipotesi – ha aggiunto – è usufruire del fondo multa, che può essere utilizzato per scopi solidaristici”. Il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta ha respinto le accuse di aver convocato tardivamente l’assemblea: “I club si sono riuniti prima delle condizioni necessarie”. Poi il presidente ha spiegato i risultati delle due diverse votazioni avvenute in sede di assemblea riguardo la volontà di aiutare il Parma: “Ci sono due aspetti. Uno di principio, votato con una larghissima maggioranza, cioè dare disponibilità a prendere in considerazione le proposte del curatore fallimentare. La seconda era di dare una cifra di riferimento”. Oltretutto, secondo Beretta, le verifiche eseguite dalla Lega Serie A sono state corrette: “Il modello di controllo per quanto riguarda la competenza della Lega ha funzionato e continua a funzionare – ha dichiarato al termine dell’assemblea -. Le posizioni del Parma in Lega, infatti, sono coperte”. (Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy