Brescia, Cellino: “I contratti si basano sulla stagione, quindi dureranno 14 mesi”

Il Presidente del Brescia ha parlato della situazione relativa ai contratti dei calciatori in scadenza il 30 giugno

di Redazione

Giornata decisiva più che mai per la ripresa del campionato di Serie A. Oggi il Ministro Spadafora e la FIGC si incontreranno per stabilire le sorti del calcio italiano. Oltre alla questione ripresa e il tema relativo ai diritti Tv un’altra situazione calda è quella dei contratti in scadenza al 30 giugno. Di questo argomento, il presidente del Brescia, Massimo Cellino ha fatto un inciso ai microfoni di Telelombardia. Queste le sue parole: “La FIGC ha deliberato che la stagione sportiva finirà il 30 agosto. I contratti si basano sulla stagione sportiva e quindi dureranno 14 mesi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy