Brescia, Lopez: El Jefe conferma la difesa a 4

Brescia, Lopez: El Jefe conferma la difesa a 4

È iniziata la nuova avventura in serie A per Diego Lopez

di Redazione

È iniziata la nuova avventura in serie A perDiego Lopez, da ieri alla guida del Brescia Calcio. Il tecnico uruguaiano, classe ’74, ha alle spalle una carriera da difensore, in cui si era guadagnato il soprannome di «El jefe», il capo

Lopez ha firmato un contratto che lo lega al Brescia fino al 2022, con cifre che variano in caso di serie B. Il suo lavoro con la squadra a Torbole è già entrato nel vivo in vista della sfida di domenica contro l’Udinese. La sua idea è quella di ripartire dalla difesa a quattro senza variazioni. Confermato il modulo 4-3-1-2, ma con interpreti riveduti e corretti e qualche accorgimento, come un centrocampo più robusto con Bjarnason in rampa che può contendersi un posto con Bisoli o Dessena. E davanti? O, per cominciare, alla «vecchia» con Spalek (o Romulo) dietro a Balotelli (ieri in gruppo) e Ayé oppure con la variante di Balotelli punta unica con due sottopunte una delle quali potrebbe essere proprio Ayé. E Skrabb? Anche ieri si è allenato in differenziato (con Cistana che oggi torna tra i ranghi) difficile pensare che per domenica sia in spolvero.

 

FONTE Giornaledibrescia.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy