news calcio

Calciomercato Cagliari | Aiuto! Giulini è irremovibile e li caccia via, dicono

Giulini

C'è veramente molto poco da aggiungere. É arrivato il momento di fare i bagagli. Certe decisioni fanno male ma, certe volte, sono inevitabili

Redazione

Il Cagliari si avvicina alla chiusura del campionato. I tifosi ci credono ancora e anche Agostini si gioca la permanenza in Serie A. Qualora la situazione non dovesse andare per il verso giusto, infatti, il tecnico rossoblù verrebbe immediatamente rigirato alla Primavera. Anzi, a dire il vero, pare che la scelta di Agostini sia stata solo ed esclusivamente una scelta di ripiego. Secondo quanto raccolto dalle nostre fonti, Agostini dovrebbe tornare ad allenare la Primavera a prescindere dal risultato ottenuto. Ma non è il solo che verrà "cacciato".

La scelta irrevocabile di Giulini e il futuro del club

Indipendentemente da quello che sarà il futuro del Cagliari, il presidente rossoblù prenderà due decisioni irrevocabili. Il calciomercato è alle porte e dal primo luglio si ricomincerà a fare sul serio. Bisognerà fare i conti con i contratti in scadenza e con le numerose cessioni che, soprattutto in caso di retrocessione, sarebbero inevitabili. Ma procediamo per gradi. 

Giulini

Sono diversi i punti interrogativi ai quali Giulini dovrà dare una risposta. Ogni reparto è in bilico. Non si salva nessuno. Non tutti i giocatori, però, sono indispensabili allo stesso modo. Ci sono delle priorità. Ed è proprio qui che volevamo arrivare.

Il primo "indagato" è Luca Ceppitelli. Il difensore centrale ha contribuito a scrivere la storia del Cagliari ma adesso pare che sia giunto al capolinea. Ha 32 anni e un contratto che scade il 30 giugno. Al 99,9% Ceppitelli verrà ringraziato e sarà accompagnato alla porta d'uscita appena il campionato giungerà al termine. Ma non è il solo.

Il secondo profilo è quello di Lykogiannis. Il greco è stato al centro di una bella telenovela invernale. Sembrava che stesse per partire per la Turchia ma, alla fine, è rimasto al Cagliari. Anche il suo contratto è in scadenza e al momento sembrerebbe che non ci siano i margini per il rinnovo. Ma chi prenderà il posto del difensore centrale e del greco?

Il gigantesco mare del calciomercato è pieno di pesci ma la sensazione è che la dirigenza del Cagliari stia prima cercando di capire in che modo il club chiuderà questa stagione e soltanto dopo si potranno fare i primi nomi. E non è ancora tutto.

Avete saputo le ultime su Nandez? Pare che anche l'esterno uruguaiano sia giunto al capolinea. La maglia del Cagliari non è per tutti. Nessuno dovrebbe mai essere pregato per indossare una divisa storica come quella rossoblù. Il caso Nandez, però, merita un capitolo a parte soprattutto per i retroscena. Ed è proprio qui che volevamo arrivare. Avete sentito le ultime? Ecco tutti i retroscena! <<<