Diritti Tv, non c’è accordo sull’ultima rata. Si va verso la verso lo scontro totale

Non c’è accordo sulla sesta rata dei diritti Tv tra la Lega Serie A e i broadcaster. Lo scontro è totale

di Redazione
Ancora non c’è accordo tra la Lega Serie A e i broadcaster Sky, DAZN e IMG sul pagamento della sesta rata per la stagione 2019-2020 dei diritti Tv. Secondo La Gazzetta dello Sport ieri ci sarebbe stato un nuovo confronto tra il presidente di lega Dal Pino e i rappresentanti delle emittenti, la Serie A ha detto no allo sconto, pretendendo il pagamento dell’ultima rata per intero. Il prossimo passo, qualora la situazione non dovesse sbloccarsi sarà quella delle vie legali.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy