Genoa: corteo contro Preziosi

Tifosi del Genoa infuriati con Preziosi in una contestazione che sfocia in un corteo

di Redazione

Un lungo corteo partito dalla Gradinata Nord e arrivato sino in via Palestro, nel pieno centro cittadino, per manifestare la propria rabbia nei confronti di Enrico Preziosi è stato messo in atto da oltre cinquecento tifosi del Genoa che si erano dati appuntamento presso il Luigi Ferraris sotto la Gradinata cuore del tifo genoano con un comunicato nel quale annunciavano la ripresa della ‘vera contestazione’ nei confronti del patron rossoblù che peraltro nel pomeriggio era presente al Signorini per incontrare la squadra prima dell’ultima rifinitura. I tifosi al loro arrivo in via Palestro, via dove il 7 settembre 1893 venne firmato l’atto di nascita del club più antico d’Italia, hanno srotolato striscioni contro Preziosi e intonato cori di insulti tra fumogeni e torce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy