Il Milan accoglie la proposta dei giocatori sul taglio stipendi

L’amministratore delegato rossonero Ivan Gazidis si è recato a Milanello per incontrare la squadra e ha colto l’occasione per annunciare l’ok alla proposta sulla riduzione degli ingaggi

di Redazione

L’amministratore delegato rossonero Ivan Gazidis si è recato a Milanello per incontrare la squadra e ha colto l’occasione per annunciare che il club ha accettato la proposta fatta dai giocatori sulla riduzione degli stipendi a seguito dello stop al campionato per l’emergenza Coronavirus.

Non è chiaro a quanto ammonterà la riduzione. Secondo le stime di Calcio e Finanza, dopo le operazioni di mercato in entrata e in uscita realizzate nella finestra di gennaio, il monte ingaggi del Milan per la stagione 2019/20 ammonta a 91,99 milioni di euro, in diminuzione di 29,54 milioni rispetto ai 121,54 milioni della stagione 2018/19.

 

FONTE Calcioefinanza.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy