Lecce, proteste dei tifosi contro la ripresa

All’esterno dello stadio via del Mare sono apparsi due striscioni di protesta

di Redazione

Gli ultras del Lecce protestano contro un’eventuale ripresa del campionato. All’esterno dello stadio via del Mare, infatti, sono apparsi due striscioni con le seguenti scritte: “Si continua a morire ma per voi conta ripartire, contro il vostro calcio nessuna resa, nessuna ripresa” il contenuto del primo, mentre nell’altro c’era scritto “Come potete dopo un gol esultare…quando le bare sono ancora da contare?”. Intanto, settanta mascherine personalizzate sono state donate da una sartoria di Lecce alla squadra. Queste mascherine saranno consegnate sia ai vari componenti della società che ai calciatori giallorossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy