Lo sfogo di Gravina: “Vissuto momenti di grande difficoltà tra mecenati e cialtroni”

Il presidente della Figc ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24

di Redazione

“La preoccupazione è stata molto forte, abbiamo vissuto momenti di grande difficoltà in un mondo in cui siamo costretti molto spesso a convivere col mecenatismo e col cialtronismo. Questo mi ha portato, più di una volta, insieme ai miei amici delle componenti e delle leghe a fare uno sforzo per oltrepassare i filosofi dell’ovvio, i fautori del piano B, gli anfitrioni dell’emergenza, i sostenitori del ‘tutto non si può fare'”. Lo ha dichiarato il presidente della Figc Gabriele Gravina ai microfoni di Sky Sport 24. “Abbiamo vissuto momenti di grande difficoltà, ma vi garantisco che abbiamo sempre avuto la consapevolezza che il calcio doveva ripartire perchè rappresenta per tutti i tifosi un momento di grande condivisione e passione”, ha aggiunto il numero 1 del calcio italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy