Muriel: a Udine ci ho messo del mio a non rendere

Muriel: a Udine ci ho messo del mio a non rendere

di Monica Valendino, @Moval1973

“Sono molto contento di questa realtà, sapevo che le cose sarebbero cambiate tantissimo. Adesso sto vivendo un momento molto felice, con una squadra che sta facendo bene, mi sto trovando alla grande qui. Mihajlovic? Tutte le scelte che fa si rivelano giuste, non immagino un futuro senza di lui alla Samp e speriamo di giocare in Europa, o magari in Champions, con lui in panchina. Andiamo avanti passo per passo e l’obiettivo è la prossima partita con la Fiorentina che vogliamo vincere. Speriamo di arrivare a fine campionato con una buona classifica e spero anche di continuare a dimostrare tutto il mio potenziale”. Così Luis Muriel a Sky, che parla anche del suo passato a Udine: “Cosa non ha funzionato a Udine? Ci ho messo tanto del mio a non raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato negli anni passati. C’è stato un po’ tutto, non mi sono espresso al meglio, è vero, ma è il passato e non voglio tornarci sopra. Spero di poter riprendere il cammino: sto lavorano bene alla Samp, mi sto trovando bene: ho tutto dalla mia parte per farlo e per dimostrare il mio potenziale”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy