Rimborso abbonamenti, Avv. Coppola: “I tifosi devono poter scegliere tra voucher e rimborso”

L’avvocato Emilio Coppola ha parlato della situazione relativa al rimborso degli abbonamenti da parte delle società verso i tifosi

di Redazione
Il calcio italiano vive la sua fase di ripresa, tanti gli argomenti delicati e le situazioni da risolvere causate dallo stop e dalla chiusura degli stadi. Una di queste è la situazione relativa agli abbonamenti dei tifosi. Dieci squadre su venti nel campionato di Serie A offriranno solo un voucher ai propri supporters, ma non rimborseranno il costo sostenuto per acquistare l’abbonamento. L’avvocato Emilio Coppola ha parlato di questo tema delicato. Queste le sue parole riportate dal Corriere dello Sport: “Abbiamo appreso che le società stanno preparando dei voucher per i propri abbonati e non sarebbero invece orientati a rimborsare le partite non godute. Secondo le leggi a tutela dei consumatori devono garantire doppia possibilità“.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy