Rizzoli: “Ok ai cinque cambi purché effettuati in soli tre slot”

Il designatore degli arbitri di Serie A si è espresso sulla novità delle cinque sostituzioni possibili

di Redazione

“La possibilità dei cinque cambi? Da un punto di vista regolamentare è importante che non possano essere utilizzate dagli allenatori strategie per perdere tempo, mantenendo la possibilità di fare questi cinque cambi in soli tre slot”. Ne è convinto Nicola Rizzoli, intervenuto ai microfoni di Sabato Sport su Rai Radio1. “Da un punto di vista tecnico non sta a me giudicare – ha aggiunto il designatore degli arbitri di Serie A – E’ un’opportunità dovuta al rischio di infortuni per le tante partite che si dovrebbero giocare in un arco temporale ristretto, con match ogni quattro giorni. Ma saranno la Federazione e le leghe a decidere se accettare la novità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy