news calcio

Sassuolo-Udinese / Ecco il commento del match: “non ci sono più parole”

Classe da vendere. Peccato che i bianconeri si siano persi diversi punti per strada. Questa squadra, però, può arrivare davvero lontano

Redazione

Gerard Deulofeu continua ad incantare con le sue giocate e la sua forma fisica smagliante. L'intera Udinese pende dalle sue labbra. E' lui il leader tecnico per distacco della squadra. Ma non perdiamoci in chiacchiere inutili e andiamo dritti al punto. Ti sei perso la partita? Ecco che cosa è successo!

L'Udinese si rende subito pericolosa proprio con Deulo. Allo spagnolo bastano 40 secondi per crearsi la prima palla gol della partita. Era un po' defilato ma avrebbe potuto fare qualcosa in più. Consigli è attentissimo, si fa trovare pronto e gli nega la gioia del gol. Poco dopo, il Sassuolo risponde alla minaccia friulana e al quinto minuto Scamacca raccoglie l'assist al bacio di Raspadori e la mette dentro. Una dormita clamorosa dell'intero reparto difensivo bianconero ha sicuramente facilitato il tutto.

Sintomo di una squadra in difficoltà, al 14esimo minuto un bruttissimo fallo di Perez viene sanzionato con il cartellino giallo. Un fallo ingenuo ed evitabile. Pochi minuti dopo, più precisamente al 18esimo minuto, Makengo si inventa un assist clamoroso per Pereyra che, purtroppo, non trova la freddezza sotto porta. L'Udinese è viva ma al 23esimo prima e al 35 poi, è il Sassuolo ad andare vicinissimo al gol del 2-0. Frattesi e Berardi, però, mancano l'appuntamento con il gol. Cinque minuti dopo, Perez si divora il pallone del pareggio. A pochi minuti dal termine della prima metà di gioco Becao guadagna il cartellino giallo. Era diffidato e salterà il prossimo match contro lo Spezia.