Serie A, chiesta deroga sul maxi ritiro, quarantena e responsabilità dei medici

Dopo l’assemblea dei club di Serie A, le società chiederanno alla Lega una deroga sul maxi ritiro, la quarantena e la responsabilità dei medici

di Redazione
Le società di Serie A si sono riunite quest’oggi per discutere di alcuni punti da chiarire con il governo relativamente alla ripresa del campionato. I club incaricheranno la Lega di interloquire con il governo e chiedere la deroga e la modifica di alcune situazioni. In primi i club non vorrebbero effettuare dei maxi ritiri all’interno dei centro sportivi. La seconda situazione da chiarire sarà la gestione di un’eventuale caso di positività all’interno della rosa, rivedendo la scelta di mandare in quarantena l’intera squadra piuttosto che il singolo atleta (Come Bundesliga, Liga e Premier League). Il terzo punto da revisionare sarà la responsabilità dei medici in caso di soggetti positivi al COVID-19. Ora tocca al Cts e al Governo accogliere le richieste dei club per riaccendere il motore del calcio italiano.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy