Serie A, ecco come funziona l’algoritmo

Nel caso in cui si dovessero registrare situazioni di parità di punteggio tra due o più squadre, l’ordine finale in classifica delle stesse viene determinato mediante la compilazione di una classifica avulsa

di Redazione

Ormai è deciso: nel caso in cui vi sarà impossibilità di proseguire sul campo e non si potranno disputare neanche i playoff/playout per decidere le sorti del campionato, si farà ricorso all’algoritmo, soluzione che però non permetterà l’assegnazione dello scudetto a meno che il titolo non sia già stato conquistato aritmeticamente.

I parametri di cui si terrà conto per l’elaborazione della formula sono:
– punti totali accumulati in classifica fino al momento della sospensione definitiva;
– punti risultanti dalla moltiplicazione della media punti realizzati nelle gare disputate in casa fino al momento della sospensione definitiva  per il numero di partite rimanenti da giocare in casa secondo il calendario ordinario;
– punti risultanti dalla moltiplicazione della media punti realizzati nelle gare disputate in trasferta fino al momento della sospensione definitiva per il numero di partite rimanenti da giocare in trasferta secondo il calendario ordinari;

Nel caso in cui si dovessero registrare situazioni di parità di punteggio tra due o più squadre, l’ordine finale in classifica delle stesse viene determinato mediante la compilazione di una classifica avulsa che terrà conto di questi fattori:
– punti conseguiti negli scontri diretti (solo se tutte le squadre coinvolte li hanno disputati entrambi);
– differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri (solo se tutte le squadre coinvolte li hanno disputati entrambi);
– differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate (solo se tutte le squadre coinvolte li hanno disputati entrambi);
– differenza fra la media a partita delle reti segnate e la media a partita delle reti subite nelle partite disputate fino alla sospensione definitiva del Campionato o del girone;
– maggior numero di reti segnate in media a partita nelle partite disputate fino alla sospensione definitiva del Campionato o del girone;
– minor numero di reti subite in media a partita nelle partite disputate fino alla sospensione definitiva del Campionato o del girone;
– sorteggio

 

FONTE Sportmediaset

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy